Notizie

L'INPS fornisce le prime indicazioni operative per l'esonero contributivo decreto Sostegni bis

Il decreto Sostegni bis, all'interno dell'articolato, ha previsto un esonero dal versamento dei contributi previdenziali, fruibile entro il 31 dicembre del 2021, per i datori di lavoro privati operanti nei settori del turismo e degli stabilimenti termali e del commercio, nonché del settore creativo, culturale e dello spettacolo.

Tale esonero contributivo viene riconosciuto, a partire dal 26 maggio 2021, nel limite del doppio delle ore di integrazione salariale già fruite nei mesi di gennaio, febbraio e marzo 2021. Ai fini del riconoscimento del beneficio, pertanto, i datori di lavoro devono aver fruito, almeno parzialmente, dei trattamenti di integrazione salariale nei mesi di gennaio e/o febbraio e/o marzo 2021.

Con la circolare INPS n. 140 del 21 settembre 2021 si forniscono le prime indicazioni operative, specificando quali datori di lavoro possono accedere al beneficio, l'assetto, la misura e la durata dell'esonero. Con apposito messaggio saranno fornite le istruzioni per richiedere l'esonero e le modalità di compilazione delle dichiarazioni contributive da parte dei datori di lavoro.

 

Fonte INPS

 

 

--

L'Ufficio Stampa

CONF.E.L.P. Nazionale

La pagina ha impiegato 0.1223 secondi