Notizie

Indennita' COVID-19 e NASpI - categorie e semplificazione per accedere alla prestazione

Il decreto Sostegni (decreto legge n. 41 del 22 marzo 2021) ha previsto al suo interno "Misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all'emergenza da COVID-19", in ragione del protrarsi dello stato di emergenza. Per tal motivo sono stati messi a disposizione ulteriori misure di sostegno, sia attraverso la previsione di apposite indennità una tantum e onnicomprensive in favore di alcune categorie di lavoratori, sia attraverso la semplificazione dei requisiti di accesso all'indennità di disoccupazione NASpI, fino al 31 dicembre 2021.

Attraverso il messaggio n. 1275 del 25 marzo 2021, l'INPS fornisce le prime indicazioni riguardo le categorie di lavoratori interessate all'indennità COVID-19 e la semplificazione dei requisiti di accesso alla NASpI, in attesa che siano completati gli approfondimenti e i dettagli tecnici necessari per la pubblicazione della circolare attuativa e per l'adeguamento delle procedure informatiche di accesso alle prestazioni.

 

Fonte INPS

 

 

--

L'Ufficio Stampa

CONF.E.L.P. Nazionale

La pagina ha impiegato 0.1303 secondi