Notizie

Covid-19 e contributi sospesi - termini per presentazione domanda rateizzazione

Le Aziende, i Lavoratori autonomi (siano essi artigiani che commercianti), oltre che gli iscritti alla Gestione Separata (committenti), tenuti a versare i contributi sospesi a causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19, possono inviare la domanda di rateizzazione del pagamento dei contributi a partire dal 20 luglio 2020, e fino alla mezzanotte del 16 settembre 2020, tramite il servizio online, accessibile dal Portale INPS alla pagina "Covid-19: domanda di rateizzazione dei contributi sospesi".

Entro lo stesso termine (il 16 settembre 2020) dovrà essere versata la prima rata.

Tutti i dettagli sono contenuti nel messaggio INPS, con n. 2871, pubblicato dall'Istituto il 20 luglio 2020.

 

 

Fonte INPS

 

 

 

--

L'Ufficio Stampa

CONF.E.L.P. Nazionale 

 

La pagina ha impiegato 0.1502 secondi