Notizie

Decreto Rilancio - indennita' Covid19 per Aprile e Maggio 2020

 

Il decreto-legge nr. 34 del 19 maggio 2020 (cd. decreto Rilancio) contiene modifiche in materia di integrazioni salariali connesse alla sospensione o riduzione dell'attività lavorativa in conseguenza dell'emergenza epidemiologica da Covid-19.

Attraverso la circolare nr. 80 del 6 luglio 2020, l'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale fornisce le istruzioni amministrative e contabili per le indennità Covid-19 destinate ai Lavoratori somministrati, per i mesi di Aprile e Maggio 2020, e ai liberi professionisti, ai collaboratori coordinati e continuativi e ai lavoratori stagionali, per Maggio 2020.

La circolare descrive, inoltre, la modalità di presentazione della domanda di indennità. I collaboratori coordinati e continuativi e i Lavoratori stagionali che hanno già richiesto e ottenuto l'indennità per Marzo e Aprile non devono presentare una nuova domanda ai fini della fruizione della misura per la mensilità di maggio.

 

Fonte INPS

 

 

--

L'Ufficio Stampa

CONF.E.L.P. Nazionale

La pagina ha impiegato 0.1731 secondi